Deutsch English Français Italiano Español
+49 (0) 371 334 234 10

Indicazioni per la cura / Wiki degli orologi

Indicazioni generali

Messa in servizio

Un orologio a carica manuale dovrebbe essere caricato finché si nota resistenza. Certamente un orologio automatico va in automatico. Se però non è stato usato per qualche tempo si dovrebbe caricarlo come un orologio a carica manuale. Ciò succede tramite la corona di carica – di solito si fanno 40 giri. La corona non va girata avanti e indietro ma solo avanti!

Impostazioni dell'ora e della data

Eviti l'uso del cambio veloce della data tra le ore 21 e le ore 3. A quest'ora il meccanismo dell'impostazione della data è in ingranamento e potrebbe essere danneggiato. Eviti inoltre di girare le lancette sopra i 24.

Custodia

Se non vuole usare il Suo orologio per qualche tempo lo deve custodire in un luogo asciutto fuori dall'irradiazione diretta. Gran calore subito dal sole o dalla sauna sono da evitare. Altrimenti l'olio prezioso si potrebbe cambiare chimicamente e ridurre così la caratteristica unta e peggiorare l'esattezza e la durata dell'andamento.

Esattezza dell'andamento

Di solito un orologio di quarzo va più preciso rispetto ad un orologio meccanico. Un orologio meccanico ha un bilanciere. Questo oscilla con un certo numero di hertz fra i 18000 A/h e i 32000 A/h. Anche un orologio regolato assolutamente perfetto più andare imprecisamente. La ragione per ciò sono influssi fisici come per esempio la temperatura o il comportamento del portare dell'orologio. Per regolare un orologio perfettamente dovrebbe essere adatto esattamente al suo comportamento del portarlo poiché già la temperatura e la gravità fanno sì che il bilanciere va un po' più lento o veloce. Questa esattezza dell'andamento del Suo orologio meccanico può essere leggermente influssa da parte Sua in una certa quantità (+/- 3 secondi). Quando lo toglie di notte lo può mettere in diverse posizioni. Corona in su: l'andamento dell'orologio è più lento. Quadrante in giù o in su: l'andamento è più veloce.

Attenti a forti influssi meccanici

Studi hanno mostrato che colpi ripetuti in direzione verticale possono a lungo termine danneggiare le piccole ruote, i cuscinetti e le molle. Questo carico compare per esempio quando si va in mountain-bike, si gioca a squash o a tennis, e comunque a tutti gli sport in cui il polso è esposto a colpi permanenti o esegue movimenti a strappi.

Servizio e riparazione

La maggior parte dei produttori di orologi consigliano una servizio di manutenzione dell'orologio ogni 3-5 anni. Noi abbiamo un'altra opinione: La manutenzione costa tanto e dovrebbe essere eseguita solo quando è presente una irregolarità forte e non regolabile, come per esempio quando inizia ad andare avanti o indietro, o quando si riduce fortemente la durata dell'andamento. Al servizio si pulisce e si lubrifica il meccanismo e pezzi di usura saranno sostituiti. Ci sono orologi che campano 20 anni senza un servizio di manutenzione. Inoltre consigliamo di spedire l'orologio tramite un gioielliere direttamente al produttore. Consigliamo di non darlo dal gioielliere ma di rivolgersi direttamente ad un mastro di orologeria. La maggior parte degli orologi possono essere riparati da loro a prezzi molto più convenienti. Il produttore spesso richiede un prezzo multiplo rispetto a quello dell'orologiaio.

Indicazioni all'impermeabilità / DIN 8310

Impermeabilità

Se l'orologio è stato sottoposto ad un test di impermeabilità con risultato positivo, questa caratteristica vale per il momento della rivelazione. Secondo DIN 8310 impermeabilità è una caratteristica non permanente poiché le guarnizioni esistenti soccombono all'invecchiamento e all'usura naturale. Dopo l'uso forte, per esempio una caduta, un colpo o forti differenze di temperatura, l'impermeabilità deve essere controllato in ogni caso di nuovo. Per ciò prima del contatto con l'acqua l'impermeabilità dovrebbe essere controllato di nuovo di un orologiaio. Per poter portare l'orologio durante il lavarsi delle mani o la doccia dovrebbe essere verificata l'impermeabilità di minimo 3 ATM (30 metri). Durante il nuoto il problema non è l'acqua per sé quanto piuttosto il rapido cambiamento della pressione che succede quando si immerge il braccio nell'acqua e il conseguente colpo sull'acqua. Si deve prestare molta attenzione che la corona è chiusa risp. avvitata.

• Impermeabilità non è una caratteristica permanente. Dovrebbe essere controllato ogni anno e prima di carichi particolari poiché gli elementi della guarnizione si allentano nella sua funzione e nell'uso quotidiano.

• Per poter garantire l'impermeabilità per particolari esigenze ci sono costruzioni speciali per guarnizioni inserite. Questi però soccombono il processo naturale dell'invecchiamento. Tra l'altro vengono attaccati da acque salata, sudore, temperaturi alti e acido.


• Le cassa degli orologi sono composti con precisione e possono avere differenti coeffizienti di elasticità quando sono soggetto di cambiamenti della temparatura.

• Casse sono definiti „resistenti all'acqua“(„water-resistant“) quando sono resistenti a sudore, goccie d'acqua, pioggia ecc.. Messe nell'acqua devono superare 30 minuti ad una profondità di 1 metro senza la penetrazione di acqua. Questi orologi sono destinati all'uso quotidiano, normale e non devono essere usati in condizioni particolari in cui variano in modo estremo la pressione dell'acqua e la temperatura.

• Quando è presente un'indicazione aggiunta come per esempio „3 bar“, le condizioni dei controlli sono intensificate. L'indicazione della pressione „3 bar“ non dev'essere scambiata con la profondità dell'immersione ma è la definizione della pressione del controllo. La pressione del controllo di „3 bar“ si raggiunge ad una profondità di circa 30 metri.

• Durante il nuoto o il tuffo nell'acqua può formarsi a breve termine una pressione più grande sugli elementi di garnizione, diversa di quella garantita della pressione del controllo. In particolare pericolo si trovano gli orologi quando ci si getta nell'acqua dopo aver preso il sole perché poi la pressione del colpo di aggiunge alla sottopressione del raffreddamento che può subire danni più facilmente. Un orologio usato per il nuoto e l'immersione dev'essere trattato e custodito con molta cura e si deve verificare l'impermeabilità ogni anno in un negozio specializzato.

• La corona di ogni orologio dovrebbe essere sempre ben chiusa e ben avvitata. La preghiamo di controllarlo prima del contatto con l'acqua!

• E qui un'ulteriore indicazione ovvero difetto importante che i portatori fieri del nuovo orologio impermeabile sbagliano spesso: MAI premere i pulsanti dell'orologio sotto l'acqua. Indifferente del valore indicato per l'impermeabilità.

• DIN 8310 regola i criteri per la costruzione e la pressione del controllo che nuovi orologi devono sostenere. La capacità di resistenza è indicata in „bar“ ed è annotata sul fondo della cassa.

Wiki degli orologi

Definizioni e chiarimenti
...un piccolo accompagnatore con e attraverso l'orologio

Vetro…

Vetro acrilico È una materia sintetica, vetraria e termoplastica
Vetro zaffiro Lastre di cristallo al zaffiro, sinteticamente prodotte, vengono usate per l'invetriatura di pregiati orologi da polso.
Nel linguaggio degli orologiai sono chiamati vetro zaffiro anche se hanno una struttura cristallina e non vetraria.
Vetro minerale Si differenzia tra vetro normale e il più morbido e più leggero vetro sintetico risp. il più duro vetro zaffiro.

di cosa consistono…

Oro È un elemento chimico. Oro appartiene ai metalli preziosi ed è uno dei pochi metalli colorati. Si differenzia tra oro giallo, oro rosso e oro bianco. Da noi si trovano tipi d'oro di differenti leghe.
Doratura Oggetti vengono ricoperti di oro
Acciaio temperato È un acciaio con un particolare grado di purezza. Spesso è non arrugginito, inossidabile.
Platino Platino è un metallo di passaggio pesante, fucinabile, elastico, grigio-bianco, ha una duratura e resistenza di appannamento alta, ed è molto raro. Passa come il metallo prezioso di più valore ancora prima di oro.
Titanio Metallo, lucido bianco-metallico, leggero, duro, elastico, durevole a corrosione e termperatura, molto resistente.
Ceramica Con origini del greco antico, „ceramica“ definisce minerali di argilla e i loro prodotti indeformabile.
Carbonio Fibra sintetica di carbonio, estremamente resistente e duro, quasi sempre nero

alla cassa …    

Cabochon Pietra da decoro tondeggiante, si trova ad esempio nella corona di carica
Corona di carica Un elemento di comando simile a un bottone per la regolazione dell'ora e per la carica manuale della riserva di marcia
Perno a molla Connette l'orologio al cinturino
Pulsante Per avviare le differenti funzioni
Diamante Materia e  carbonio più duri, naturali di purezza assoluta, si misurano in carati,  definiti dalle  4 „C“: Color (colore), Cut (taglio), Carat (carati), Clarity (purezza)
Brillante Tipo di taglio di pietre preziose, viene nominato solo in connessione con diamanti senza ulteriori denominazione, ha 56-57 sfaccettature

forze motrici…

Quarzo Elettromeccanico o completamente elettronico, la frequenza di clock è data di un oscillatore del quarzo elettronico del quale la frequenza viene tenuta tramite quarzo oscillante
Carica manuale Meccanico con carica manuale
Automatico Meccanico, movendo il braccio il portatore carica la molla in modo autonomo tramite un rotore di piccoli passi

               

dentro…        

Ancora Riceve l'impulso di forza dalla ruota dell'ancora e lo trasmette al bilanciere
Meccanismo a baguette Scappamento rettangolare e particolarmente stretto per orologi per donne. Si tratta di uno scappamento a ruota spinto assieme, sistemato a due piani.
Bilanciere spirale bimetallico Una volta il bilanciere spirale bimetallico compensava cambiamenti di temperature che avevano effetti svantaggiosi sull'andamento dell'orologio.
Spirale Breguet Un bilanciere spirale speciale con un'incurvatura finale. Per molto tempo era una caratteristica particolare di orologi di precisioni.
Perno Parte del meccanismo che serve al supporto delle ruote ed è fissato con due viti. C'è il perno di carica e il perno del rotismo.
Meccanismo di perno Una placca di meccanismo posteriore che consiste di alcuni perni (e ceppi).
Chaton Orologi preziosi erano una volta con rubini incastinati in oro, fissati con due o tre vidi alla piattina.
Pietra da coperchio Una pietra da coperchio deve ridurre la frizione del cuscinetto. Sono usate sempre per i bilancieri e ogni tanto per la ruota dell'ancora.
Regolazione precisa La regolazione precisa appiana le differenze nell'andatamento dell'orologio. A questo scopo gli orologi sono regolati precisamente da professionisti con esperienza in diverse posizioni e a diverse temperature. Quasi sempi questi orologi possiedono un regolatore preciso con cui la lancetta può essere spostata a micrometro. Altri orologi possiedono viti di sintonizzazione sul bilanciere.
Meccanismo a forma Meccanismi a forma sono meccanismi che nella pianta deviano dalla forma tonda. Con essi l'orologio da polso dimostra il suo proprio e indipendente sviluppo. Con l'introduzione del calibro automatico si tornava di gran lunga al tipo tondo. La misurazione si riferisce alla larghezza del calibro.
Scappamento Lo scappamento è l'insieme dall'ancora e ruota dell'ancora e si trova tra il rotismo e il bilanciere spirale. Lo scappamento impedisce l'andamento irregolare del meccanismo dell'orologio in quanto dà energia agli organi di regolazione e fa così saltare il rotismo al ritmo del bilanciere.
Jewels Sul meccanismo, il numero di pietre è indicato in inglese.
Calibre „Calibre", francese per meccanismo dell'orologio. Spesso con nominazione del produttore e con un numero di identificazione (per esempio ETA 2892A29), quasi sempre con indicazione della misura (per esempio 13“).
Ceppo Il ceppo è la parte del meccanismo che raccoglie una ruota o il bilanciere. È tenuto solo da una vite e un perno.
Pietre a cuscinetto Pietre a cuscinette di rubino sono oggi principalmente prodotte sinteticamente. Riducono l'usura delle estremità (caletta) e diminuiscono la frizione. Una volta erano incastonate in chaton, oggi sono pressate sulla piattina senza guaina. Possiedono un'incavatura per l'assorbazione il lubrificante.
Ruota del minuto La ruota del minuto è posta in genere al centro del meccanismo sul quale poggia la lancetta del minuto e che assorbe la potenza della molla tramite il suo impulso quale trasmette alla terza ruota.
Piattina Nel linguaggio professionale la piattina è quella del meccanismo su cui poggia. Nel caso di orologi da polso, la seconda piattina del meccanismo consiste quasi sempre di perni e ceppi.
Posizione di movimento La posizione di movimento serve all'ottimizzazione dell'andamento. Quello può essere influenzato e regolato tramite un cambiamento della lunghezza della molla a spirale. Orologi pregiati sono regolati in due diverse posizione („2 ADJUSTMENTS“).
Ruota di cambio Si differenziano due costruzioni dei meccanismi dei cronografi: una con e una senza ruota di cambio. La ruota di cambio è facilmente identificabile anche per laici poiché è fatto di acciaio e ha da 7 a 9 denti a perno forti. Guida le funzioni Avvio e Arresto e impedisce un'involontario azzeramento della lancetta del cronografo.
Regolazione precisa a collo d'oca La regolazione precisa a collo d'oca serva alla regolazione di un orologio. Tramite una molla a forma di collo d'oca e und vite sottile, la lancetta sta sotto pressione e non può cambiare la sua posizione.
Molla a spirale Una molla srotolata che è fissata all'interno dell'onda del bilanciere e all'esterno del ceppo del bilanciere. Una volta fu fatto di acciaio, oggi è fatta di nivarox. Insieme al bilanciere pendolante causa la frequenza.
Protezione dagli spinti La protezione dagli spinti serve in primo luogo al perno sensibile dell'onda del bilanciere. Uno degli migliori sistemi è Incabloc.
Bilanciere Il bilanciere è un volano che rende possibile il regolare andamento delle lancette sul rotismo. Deve sempre far tornare la molla a spirale nella posizione ferma. Tramite il coordinamento del bilancio e della spirale viene raggiunta la frequenza di oscillazioni desiderata. Il bilanciere è incastinato in cuscinetti di rubino. Oggi, a causa dell'uso di materiali speciali, effetti collaterali come cambiamenti della temperatura e variabilità della forza elastici sono in gran parte assenti.
Funzione arresto del bilanciere  Permette la sintonizzazione precisa al secondo
Molla di trazione La molla di trazione salva l'energia e mette in moto il rotismo. Negli orologi più nuovi sono infrangibili e inossidabile.

ulteriori funzioni…

Cronografo Orologio da polso con un meccanismo aggiunto per cronometrare tempi fino a 30 o 45 minuti, dopo fino a 12 ore.
Cronometro Oroglogia pregiato, regolato in posizioni e temperature differente cui l'andamento preciso è controllato da un istituto ufficiale e confermato con un attestato.
Indicazione digitale Indicazione digitale con cifre, senza lancette. Oggi l'indicazione avviene su display su cristalli liquidi.
Indicazione analoga Indicazione con lancette e quadrante
Calendario eterno Orologi da polso che contengono il complicatissimo Calendario eterno vengono prodotti solo in serie di piccole dimensioni. Un meccanismo regola tutto il calendario in automatico , cominciando dalle diverse durate dei mesi al giorno della settimana e del mese fino agli anni bisestili. Quasi sempre si aggiunge un'indicazione delle fasi lunari.

GMT
Acronimo di Greenwich Mean Time, l'ora solare al meridiano zero nel quartiere londinese Greenwich. Costituisce il punto di partenza per la divisione della Terra in 24 fusi orari.
Fase lunare Si indicano le differenti figure della luna – luna piena, luna calante, luna nuova e luna crescente.
Rattrapante Il cronografo sdoppiante, chiamato anche rattrapante, ha 2 lancette e serve per il cronometrare di intervalli. Le lancette di cronografi con lancetta sdoppiante o rattrapante si sovrappongono dall'inizio. L'ultimo può temporaneamente essere fermato per la lettura degli intervalli.
Indicazioni retrogradi All'indicazione retrograda, le indicazioni del quadrante per l'orario non sono sistemati in modo circolare, per quello la lancetta della ora deve ripristinarsi alle ore 12 alla posizione 0, e la lancetta dei minuti deve ripristinarsi dopo 60 minuti alla posizione di partenza.
Innesto rapido della data Con l'aiuto della corona, l'innesto rapido rende possibile la regolazione di qualsiasi data in modo rapido. Prima che il prossimo giorno solare comparie nel display, le lancette devono essere girate finché sorpassano 24 ore.
Indicazione dei secondi La lancetta dei secondi deve fare cinque passi da orologi da polso meccanici, da orologi di quarzo è solo uno. Al secondo di arresto, quindi al secondo misurabile, la lancetta e il bilanciere si arrestano tramite il tirare della corona e l'orologio può essere regolato in modo preciso al secondo. Dal secondo saliente e meccanico solo ogni quinto passo viene trasmesso alla lancetta. Anche la lancetta del cronografo di solito fa passi da un quinto, raramente da un decimo.
Secondo centrale BPer il secondo centrale, la lancetta dei secondi viene messa in moto dal centro del quadrante (come succede anche per la lancetta delle ore e quella dei minuti). L'indicazione del secondo decentrale invece avviene tramite un piccolo quadrante ausiliare che è integrato al quadrante principale dell'orologio.

ancora di più…       

Complicazione Meccanismo aggiunto che può essere fabbricato solo da esperti. Ne fanno parte ripetizione, Calendario eterno ma anche il cronografo.
Edizione limitata Nelle serie di piccole dimensioni o per occasioni speciali, spesso gli orologi da polso fabbricati vengono numerati in continuo sul quadrante o sul fondello, per esempio con 50/1000 (= il cinquantesimo orologio di una seria composta di 1000 orologi).
rodiatura Meccanismi di orologi pregiati sono rivestiti di metallo galvanico per proteggere la superficie e per abbellirli. Il rodio conferisce alla superficie un aspetto luccinante e argenteo. Questo processo del rivestimento si chiama rodiatura.

Fondo: Wikipedia         

 

Dicono di noi:

Il rapporto qualità-prezzo di Zeitauktion è ottimo, come anche il servizio e la consulenza.

Per me un rivenditore assolutamente raccomandabile. Ampia scelta a condizioni leali con un'assistenza buona e personale.

L'offerti degli orologi è chiara e attrattiva con una consulenza gentile e seriosa, connessa a una spedizione rapida e un servizio competente.

Ineccepibile: articolo esattamente come descritto. Contatto servizievole e competente già in anticipo. Spedizione rapida.

Esecuzione dall'acquisto molto orientato al cliente e al servizio. Interlocutori molto gentili e pronti ad aiutare. Assolutamente da raccomandare!

Perché si può fidare Zeitauktion

Beliebteste Uhrenmarken